25 APRILE FESTA DELLA LIBERAZIONE

RICORDEREMO SEMPRE E NON DIMENTICHEREMO MAI

Data di pubblicazione:
25 Aprile 2022 - 25 Aprile 2022
Immagine non trovata

Il 25 aprile del 1945 l’Italia tornava alla luce, usciva dall’incubo che l’aveva ridotta a brandelli. La forza degli italiani, in quei giorni di aprile, riuscì a debellare il dominio nazi-fascista, a liberare le città dagli oppressori. L’Italia, dopo più di 20 anni di dittatura fascista e 5 di guerra, era di nuovo libera. Quel giorno era la Liberazione d’Italia

Chi ha ancora la fortuna di ascoltare chi quel 25 aprile c’era è bene che ascolti quella testimonianza ed è bene che quella voce venga amplificata per raggiungere chiunque.

In un periodo storico come quello che stiamo vivendo, è impossibile non pensare al popolo ucraino e alla guerra. La priorità dei combattenti di un tempo (i partigiani) era quella di lottare per la riconquista della propria libertà. Ed è proprio per la difesa della libertà che gli ucraini oggi combattono.

La resistenza oggi come allora ha dei volti, quelli di persone coraggiose che non si piegheranno mai alla violenza e alla prepotenza. Aiutare un popolo a resistere significa soprattutto questo: difendere dei valori fondamentali. Significa non piegarsi mai e poi mai alla legge del più forte. Perché qualunque aggressione, è un’aggressione alla libertà di tutti i cittadini.

“Ho vissuto a Milano un’esperienza che mi ha confermato l’idea che il nostro popolo è capace delle più grandi cose quando lo anima il soffio della libertà e del socialismo.
(Sandro Pertini)

Alla forza, al coraggio e al valore di chi ha combattuto per la nostra libertà…

Buon 25 Aprile!

Ultimo aggiornamento

Sabato 30 Aprile 2022