Comunicato congiunto dei Sindaci di Castel San Pietro Romano e Capranica Prenestina

Data di pubblicazione:
23 Aprile 2022
Comunicato congiunto dei Sindaci di Castel San Pietro Romano e Capranica Prenestina


"Quello che accade ogni fine settimana sulla Strada provinciale 58/a Palestrina/Capranica è inaccettabile. Gruppi di motociclisti hanno scambiato la nostra provinciale per una pista da corsa. Stamattina un altro incidente grave che ha visto coinvolto un nostro concittadino, gravemente ferito.
Avevamo richiesto già da mesi la predisposizione di servizi di controllo alla Polizia Locale della Città metropolitana e al comando dei Carabinieri. Un problema che si trascina da troppo tempo. Abbiamo appena avuto un confronto in queste ore .
Investiremo anche il Prefetto di Roma perché queste vicende debbono trovare una soluzione definitiva. Non è più accettabile che le nostre comunità siano continuamente messe in pericolo da chi ha scambiato le nostre montagne per una pista da corsa.
Allo stesso tempo, ribadiremo a chi di dovere che il servizio di soccorso deve essere tempestivo. Non si può attendere un'ambulanza per quasi un'ora.
Chiediamo aiuto alle forze dell'ordine al fine di garantire la sicurezza e la tranquillità delle nostre Comunità e di tutti i fruitori della strada".

Lo dichiarano in una nota congiunta i Sindaci di Castel San Pietro Romano e Capranica Prenestina, Gianpaolo Nardi e Francesco Colagrossi

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 28 Settembre 2022