Divieto di utilizzo dell'acqua potabile per scopi diversi dagli usi domestici

Ordinanza del vice sindaco n. 3/2022

Data di pubblicazione:
29 Giugno 2022
Divieto di utilizzo dell'acqua potabile per scopi diversi dagli usi domestici

Un'ordinanza per la razionalizzazione del consumo di acqua potabile e il conseguente divieto di uso improprio della risorsa idrica è stata firmata dal vice sindaco di Capranica Prenestina.

Il provvedimento è scaturito dalla necessità di tutelare le riserve idropotabili a disposizione per l’approvvigionamento durante il periodo estivo, particolarmente critico a causa dell’aumento delle temperature, della scarsità delle precipitazioni, dell’aumento dei consumi per attività turistiche, irrigue ecc.

L'ordinanza dispone l'assoluto divieto su tutto il territorio comunale di utilizzare l'acqua potabile proveniente dagli acquedotti urbani e rurali per scopi diversi da quelli che non siano pertinenti a quello alimentare o a servizi igienico - sanitari,  fino al 10 settembre 2022.

Per chiunque violi il provvedimento è prevista oltre che  l’applicazione della sanzione amministrativa da 25 a 500 euro, la denuncia ai sensi dell'art. 650 c.p.. Le Forze dell'Ordine locali sono  incaricate del controllo dell’esecuzione dell’ordinanza.

ORDINANZA n. 3/2022

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 29 Giugno 2022